Consigli medici gratuiti su salute mentale, psicologia, disturbi della personalità, relazioni interpersonali, stress, depressione, problemi emotivi, ansia, abuso di sostanze, abusi sessuali, tipologie di malattia mentale, ecc...
Pagina iniziale Cerca Categorie

Consigli on-line gratuiti di medici psicologi

Picture of happy people
Risposte a più di 500 domande su psicologia, salute mentale e relazioni interpersonali, scritte da un gruppo di esperti nominati dalla Commissione Europea.

Linguaggio naturale domande e risposte
Inserisci una semplice domanda in una sola frase: More info
 Categorie
  Dipendenze Vita salutare Psicoterapia
ADHD Instabilità Relaz. interpersonali
Anoressia Vita quotidiana Sesso
Ansia Alternanza dell'umore Problemi del sonno
Bulimia Obesità Sintomi da stress
Disturbi dei bambini Fobie Problemi sul lavoro
Depressione Psicofarmaci Altro......
Tutte le risposte
All menus All answers More......

Le
lingue
German flag
Deutsch
English flag
English
Persian flag
Farsi
Greek flag
ελληνικά
Italian flag
Italiano
Polish flag
Polski
Russian flag
русский
Finnish flag
Suomi
Swedish flag
Svenska
Spanish flag
Español
Attenzione:I documenti contenuti in questo sito Web sono solo a livello informativo. Il materiale non deve essere inteso come sostituto di una visita medica specialistica. Il materiale in questo sito web non può e non deve essere usato come base per una diagnosi o per scegliere un trattamento. Se trovi qualche cosa che potrebbe essere errata o inesatta scrivi a
Pagina iniziale Cerca Categorie

Cos'é Web4Health | Contattaci | Medici ed esperti | Comunità in rete | Unisciti a noi | La tua privacy | Regole

Copyright 2003-2013 Web4Health. Lo scopo di Web4Health è quello di fornire utili e gratuiti informazioni mediche, aiuto e pratiche di auto-aiuto in aree quali salute mentale, psicologia, disturbi della personalità, relazioni interpersonali, stress, ansia, depressione, problemi emotivi, abusi sessuali, abuso di sostanze, tipi di malattie mentali, ecc...

Qui sotto è riportato un esempio prelevato dal nostro archivio. Questo esempio è sostituito automaticamente due volte ogni ora.


So di mangiare assennatamente ma non riesco a smettere

Autore: Gunborg Palme, psicologa e psicoterapeuta, insegnante e tutor in psicoterapia.

Versione iniziale: 05 lug 2002. Ultimo aggiornamento: 16 giu 2003.

Domanda:

 So come dovrei mangiare ma non lo faccio?

Risposta:

Supponiamo che nella tua testa ci siano due persone che litigano per il potere: una Sara giovane ed una Sara più anziana (scegli il tuo nome). Sara anziana rispetta determinate abitudini alimentari mentre Sara giovane pensa solo a soddisfare immediatamente i suoi desideri e ignora le conseguenze di questo comportamento; Sara anziana decide di smettere di mangiare cioccolata e panini mentre Sara giovane si riempie di biscotti e cioccolata. A volte prende il sopravvento una, a volte lo prende l'altra. Cerchiamo di capire come funzionano queste due parti: Sara giovane è forte e spesso vince la lotta; Sara anziana è più astuta e può vincere con l'arma della prudenza, per esempio: Sara anziana torna a casa dal lavoro con il treno, alla stazione c'è un chiosco nel quale compra cioccolata tutti i giorni ma un bel giorno decide di smettere e non porta con sé i soldi andando al lavoro. Sara giovane è affamata quando capisce di non dover comprare la cioccolata e non può fermar questa voglia. Quando Sara anziana torna a casa consuma un'ottima cena ed è orgogliosa di se stessa...è diventata più forte di Sara giovane e ha vinto la sua battaglia. Quello di John è un altro esempio: si alza ogni notte per abbuffarsi e se non c'è cibo in casa esce a comprarlo; la sua vicina Britt promette di aiutarlo.

Quando John ha consumato la cena, chiude a chiave la porta della cucina e mette la chiave ed il suo portafoglio nella cassetta delle lettere di Britt che ogni mattina gli restituisce. Di giorno riesce a controllarsi e in poco tempo riuscirà a farlo anche di notte senza l'aiuto di Britt; i primi tempi sono stati difficili ma gradualmente ha vinto la sua battaglia imparando ad esempio ad ascoltare la radio di notte quando non riusciva a dormire. Sara e John si sono sentiti meglio sia psicologicamente che fisicamente quando sono stati in grado di controllare la loro alimentazione e di non rifugiarsi nel ciboper controllare l'ansia.

Maggiori informazioni sui problemi legati al fare spese

Ulteriori informazioni
 
Advertisements:

Non-Google Advertisements: