Consigli medici gratuiti su salute mentale, psicologia, disturbi della personalità, relazioni interpersonali, stress, depressione, problemi emotivi, ansia, abuso di sostanze, abusi sessuali, tipologie di malattia mentale, ecc...
Pagina iniziale Cerca Categorie Discussioni Consigli Personalizzati Nuovi Login/logout Area privata

Consigli on-line gratuiti di medici psicologi

Picture of happy people
Risposte a più di 500 domande su psicologia, salute mentale e relazioni interpersonali, scritte da un gruppo di esperti nominati dalla Commissione Europea.

Linguaggio naturale domande e risposte
Inserisci una semplice domanda in una sola frase: More info
 Categorie
  Dipendenze Vita salutare Psicoterapia
ADHD Instabilità Relaz. interpersonali
Anoressia Vita quotidiana Sesso
Ansia Alternanza dell'umore Problemi del sonno
Bulimia Obesità Sintomi da stress
Disturbi dei bambini Fobie Problemi sul lavoro
Depressione Psicofarmaci Altro......
Tutte le risposte
All menus All answers More......

RECENT DISCUSSIONS
11 Jan 14:07
Re: Depression
11 Jan 14:09
Re: Relationships
17 Jan 01:46
Genophobia or Fobia of sexual intercouse
04 Feb 09:00
I feel lost
Langu-
ages
German flag
Deutsch
English flag
English
Greek flag
Farsi
Greek flag
Greek
Italian flag
Italiano
Polish flag
Polski
Finnish flag
Suomi
Russian flag
Russian
Swedish flag
Svenska
Attenzione:I documenti contenuti in questo sito Web sono solo a livello informativo. Il materiale non deve essere inteso come sostituto di una visita medica specialistica. Il materiale in questo sito web non può e non deve essere usato come base per una diagnosi o per scegliere un trattamento. Se trovi qualche cosa che potrebbe essere errata o inesatta scrivi a
Pagina iniziale Cerca Categorie Discussioni Consigli Personalizzati Nuovi Login/logout Area privata

Cos'é Web4Health | Contattaci | Medici ed esperti | Comunità in rete | Unisciti a noi | La tua privacy | Regole

Copyright 2003-2013 Web4Health. Lo scopo di Web4Health è quello di fornire utili e gratuiti informazioni mediche, aiuto e pratiche di auto-aiuto in aree quali salute mentale, psicologia, disturbi della personalità, relazioni interpersonali, stress, ansia, depressione, problemi emotivi, abusi sessuali, abuso di sostanze, tipi di malattie mentali, ecc...

Qui sotto è riportato un esempio prelevato dal nostro archivio. Questo esempio è sostituito automaticamente due volte ogni ora.


Auto-Cambiamento e abuso di alcool/tabacco

Autore: Fabio Piccini, medico e psicoterapeuta Junghiano è responsabile del servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia presso la casa di cura "Malatesta Novello" di Cesena. Lavora privatamente a Rimini e a Chiavari. E-mail

Versione iniziale: 11 mag 2003. Ultimo aggiornamento: 27 mag 2003.

Domanda:

 Voglio smettere di bere e di fumare. Pensate sia possibile riuscirci da soli e senza terapie?

Risposta:

Che lei ci creda o no, la maggior parte delle persone che riescono ad interrompere i loro problemi di dipendenza con alcool, tabacco o droghe, riescono di fatto a farlo senza bisogno di alcuna terapia.

Questo è stato visto esaminando, in diverse popolazioni, il rapporto tra il numero di persone che usavano sostanze come alcool, tabacco e droghe ed il numero di persone che dichiaravano di averne usate nel passato. Ed è stato confermato da studi che esaminavano le percentuali di cambiamento nel corso del tempo all’interno di una popolazione di controllo, e si riscontra infine nel vedere quanto poche (a fronte dei numeri suddetti) siano le persone che richiedono formalmente un trattamento per queste problematiche.

La maggior parte delle persone che smettono di fumare, riesce a farlo senza bisogno di trattamenti particolari. La maggior parte delle persone che hanno problemi con l’alcool, pare riescano negli anni a risolvere o ridurre i loro problemi, nella maggior parte dei casi senza bisogno di cure specialistiche.

Com’è che accadono questi cambiamenti?

Quando a coloro che sono riusciti a smettere da soli viene chiesto come abbiano fatto a riuscirci, essi rispondono di solito che hanno semplicemente deciso di farlo; che qualche evento particolare li aveva colpiti e li aveva fatti riconsiderare il loro modo di essere e di comportarsi.

Alcuni riferiscono che il fattore scatenante il cambiamento è da attribuirsi ad esperienze di tipo religioso, altri che ,è da attribuirsi ad eventi famigliari o fatti accaduti nella relazione con amici o, infine, a particolari eventi della vita. In molti casi insomma sembra che questo sia il fattore che gli individui che riescono ad uscire da soli da una dipendenza hanno in comune.

Qualcosa cioè che si è verificato dentro di loro indipendentemente dagli eventi esterni.

La cosa essenziale da ricordarsi pertanto è che la decisione è il fattore fondamentale di qualsiasi cambiamento.

Ulteriori informazioni

Fonti, referenze

 
Advertisements:

Non-Google Advertisements: